Add to Lightbox Download
Serra San Bruno (Vibo Valentia). La trasformazione della legna in carbone vanta una tradizione secolare nei boschi serresi. Qui, i carbonai raccolgono legna di "Ilice" (Leccio), la riducono in pezzi di varia misura e con grande maestria allestiscono la "carbonaia" nella "piazza" (radure nel bosco che vengono preventivamente preparate allo scopo). Una volta completata, la carbonaia viene ricoperta di foglie secche e da uno strato di terra, trattenuto con intrecci flessibili, rametti e puntelli in legno. La combustione si avvia con tizzoni ardenti introdotti in uno stretto cunicolo verticale che sbocca all'apice della carbonaia. A questo punto, per giorni, fino a un'intera settimana, i carbonai devo ininterrottamente vigilare sulla combustione, per evitare che questa sia troppo veloce e pregiudichi l'intero lavoro. Alla fine, ogni carbonaia può produrre da venti a cento quintali di carbone vegetale, che una volta raffreddato viene raccolto in sacchi per la vendita. Foto Fabrizio Villa
Serra San Bruno (Vibo Valentia). La trasformazione della legna in carbone vanta una tradizione secolare nei boschi serresi. Qui, i carbonai raccolgono legna di "Ilice" (Leccio), la riducono in pezzi di varia misura e con grande maestria allestiscono la "carbonaia" nella "piazza" (radure nel bosco che vengono preventivamente preparate allo scopo). Una volta completata, la carbonaia viene ricoperta di foglie secche e da uno strato di terra, trattenuto con intrecci...
more »

Filename: LK3J5340.JPG
Copyright
Size: 3504x2336 / 5.5MB>
Restrictions:

View This Image's Galleries:
Gli ultimi carbonari.